Italian Mars Society

By Laws della Mars Society

L’11 dicembre 1999 il Consiglio di Direzione della Mars Society ha votato all’unanimità l’approvazione di una nuova serie di leggi interne di regolamentazione della società.

Le nuove regolamentazioni stabiliscono una serie di istituzioni democratiche.
Queste includono:

1. L’Assemblea Generale, nella quale ogni membro della Mars Society può esporre
le proprie idee per considerazione da parte della Società nel suo complesso.
L’ultimo incontro dell’Assemblea Generale si è tenuto presso la Stanford University, in California, dal 23 al 26 agosto 2001.

2. Le delegazioni, le cui autorità vengono elette dai loro membri.

3. Il Consiglio delle Delegazioni, composto da rappresentanti eletti dalle delegazioni stesse.

4. Il Comitato Guida, i cui membri vengono eletti principalmente dai soci in generale.

I. Principi: scopo, obiettivi e credo

A. Scopo: lo scopo della Mars Society è quello di promuovere l’esplorazione e l’insediamento sul pianeta rosso attraverso:

1. Un vasto coinvolgimento del pubblico per instillare la visione della conquista di Marte;

2. La mobilitazione del sostegno a programmi di esplorazione sempre più intensivi finanziati dal governo nel mondo, e

3. La conduzione dell’esplorazione marziana su basi private.

B. Obiettivi: gli obiettivi della Mars Society sono:

1. Espandere la conoscenza di Marte il più rapidamente possibile attraverso l’esplorazione sia robotica che umana, e

2. Stabilire una presenza umana permanente su Marte il prima possibile.

C. Credo: il credo della Mars Society è affermato nella sua Dichiarazione di Fondazione.

Congiuntamente, scopo, obiettivi e credo della Mars Society comprendono i suoi principi.

II. Appartenenza

A. Requisiti: può essere un membro della Mars Society chiunque sostiene i suoi principi e progetti e paga la quota annuale richiesta.

B. Doveri: i membri della Mars Society hanno il diritto di prendere parte agli eventi, alle task force, alle delegazioni e ai progetti della Mars Society, di ricevere vantaggi dall’appartenenza alla società e di votare i candidati per la guida delle delegazioni, delle task force, del Consiglio delle Delegazioni, del Comitato Guida e direttamente nell’Assemblea Generale che ha luogo ogni anno in occasione della convention annuale.

III. Assemblea Generale

L’Assemblea Generale della Mars Society si svolge ogni anno all’interno convention annuale. Tutti i membri della Mars Society con una buona reputazione hanno il diritto di parlare nell’Assemblea Generale per proporre o commentare iniziative, progetti, o campagne da intraprendere da parte della Società nel suo insieme.

IV. Delegazioni

Le delegazioni sono gruppi locali di membri della Mars Society riunitisi per promuovere i principi, le campagne e i progetti della Mars Society nella propria zona. Vengono costituite su richiesta al Consiglio da parte di un singolo interessato, che può scegliere di designare una persona come contatto iniziale della delegazione. Una volta costituite, le delegazioni possono scegliere le loro autorità tramite voto di maggioranza.

Le finanze delle delegazioni sono separate da quelle della Mars Society nel suo insieme, e le delegazioni ne sono responsabili. Le delegazioni possono scegliere di intraprendere e portare avanti progetti propri con fondi raccolti in loco. Tutti i progetti locali della Mars Society devono essere compatibili con i principi della Società. È previsto che il 10% di tutti i fondi raccolti dalle delegazioni per progetti locali vengano trasferiti alla sede generale per sostenere le attività generali della Mars Society.

Per le delegazioni locali all’interno degli Stati Uniti è previsto che si seguano le direttive per le campagne politiche dal Comitato Guida. Le delegazioni locali che rappresentano le nazioni al di fuori degli Stati Uniti possono scegliere di sviluppare proprie campagne politiche, compatibili con gli scopi generali e gli obiettivi della Mars Society.

Ogni delegazione o raggruppamento regionale di delegazioni con 10 o più membri attivi può scegliere una persona come suo delegato per il Consiglio delle Delegazioni.

V. Task Force

Le task force (“unità di crisi”) sono raggruppamenti di membri della Mars Society creati per assolvere a dei compiti indipendentemente dal dislocamento regionale. Le task force possono essere formate su iniziativa del Consiglio, del Comitato Guida, del Consiglio delle Delegazioni o dei membri in generale. Le autorità delle task force create da alcuni corpi organizzati della Mars Society possono venire incaricate da questo corpo, o possono essere autorizzate ad eleggere i loro propri capi. Le delegazioni formate in generale da membri possono eleggere le loro autorità.

VI. Consiglio delle delegazioni

Il Consiglio delle Delegazioni è costituito da delegati eletti dalle delegazioni o da raggruppamenti regionali di delegazioni designate dal Consiglio comprendenti 10 o più membri attivi. Il Consiglio delle Delegazioni elegge il proprio presidente. Lo scopo del Consiglio delle Delegazioni è quello di giudicare le dispute all’interno e tra le diverse delegazioni, dare voce alle delegazioni davanti al Comitato Guida e al Consiglio, assicurare lo scambio di esperienze utili tra le delegazioni e garantire la mobilitazione delle delegazioni per il sostegno alle campagne nazionali o internazionali e per i progetti avviati dal Comitato Guida e dal Consiglio.

Il Consiglio delle Delegazioni svilupperà le proprie regolamentazioni per la direzione della sua attività quotidiana, compatibili con le norme interne dell’organizzazione nel suo insieme. L’insieme iniziale di queste regolamentazioni sarà il Provisional Members Council (PMC) Recommendation for Permanent Council By-Laws, presentato al Consiglio il 14 novembre del 1999 con modifica per cui le delegazioni internazionali siano incluse e che la rappresentanza sia basata su un delegato per delegazione oppure gruppi regionali di delegazioni comprendenti 10 o più membri.
(Nota: il PMC ha modificato le norme del Consiglio delle Delegazioni per conformarsi alla richiesta del consiglio).

VII. Comitato Guida

Il Comitato Guida della Mars Society è incaricato di determinare la politica, le campagne e i progetti della società.

Il Comitato Guida si riunisce di persona due volte all’anno. Un incontro si tiene durante la convention annuale mentre l’altro all’incirca sei mesi dopo. Inoltre, ricorrerà alla posta elettronica, se necessario, per valutare il consenso per questioni importanti che riguardano la società.

Il Comitato Guida, o sue sottosezioni rilevanti, sarà consultato dal Consiglio quando possibile al momento di intraprendere attività, campagne o progetti societari.

Il Comitato Guida sarà composto da 24 a 30 persone. I suoi membri verranno selezionati nel seguente modo: al momento della convention annuale in anni dispari, il Consiglio presenterà una lista con 24 persone segnalate per il Comitato Guida. Ogni membro non nominato può candidarsi presentando una petizione entro 90 giorni con le firme di 50 membri della Mars Society con almeno 5 membri da ognuna di quattro diverse delegazioni. Il voto sarà poi inoltrato a tutti i membri. Saranno considerati vincitori i 24 candidati con il più alto numero di voti e diventeranno membri del Comitato Guida per i successivi due anni.

In aggiunta ai 24 membri del Comitato Guida eletti, altri sei membri (al massimo) possono venir designati dal Consiglio per svolgere funzioni di cui ritenuti adatti.

VIII. Consiglio

Il Consiglio della Mars Society è responsabile dell’integrità dell’organizzazione e delle sue finanze. Il Consiglio sarà composto da un minimo di tre persone e da un massimo di dodici. L’appartenenza al Consiglio è stabilita su elezione da parte del Consiglio stesso.

Sarà necessario il voto dei 2/3 del Consiglio per aggiungere o estromettere qualcuno dal Consiglio. Il Consiglio elegge il presidente della società in base al voto della maggioranza annualmente. Se decide in questo modo, il Consiglio, agendo entro 30 giorni da qualsiasi decisione esecutiva da parte del Presidente, può rovesciare il Presidente.

Il Consiglio è responsabile dell’applicazione di queste norme interne, e può emendarle con il voto dei 2/3. Il Consiglio può, su voto maggioritario e per una giusta causa, rimuovere chiunque dall’appartenenza al Comitato Guida, dal Consiglio delle Delegazioni, dalla guida delle delegazioni o delle task force, o dalla Mars Society stessa. Ogni membro del Consiglio può fare richiesta di una riunione del Consiglio facendone richiesta al Presidente. Sarà dato un preavviso di dieci giorni a tutti i membri del Consiglio prima di condurre l’incontro. Il Consiglio può anche incaricare delle persone al Comitato Guida per riempire i posti vacanti che possono generarsi tra un’elezione e un’altra.

IX. Presidente

Il Presidente è un membro del Consiglio, nominato da quest ultimo ad essere direttore generale e portavoce della Società. Il Presidente ha autorità in tutte le decisioni finanziarie, inclusi ingaggi, espulsioni, ed appalti di servizi, ma può delegare l’autorità in queste aree a dipendenti od altri, come richiesto. Il Presidente può agire al posto del Consiglio per ogni questione. Tuttavia, ogni decisione da parte del Presidente presa unilateralmente è soggetta ad abrogazione da parte del Consiglio, se quest ultimo dovesse procedere in questo modo entro 30 giorni dall’azione del Presidente.